Menu
PWC

Fondo italiano d’investimento esce da Cartour

Private Capital Today
In collaborazione con:

PWC

Dopo cinque anni Fondo italiano d’investimento lascia Caronte&Touirist, gruppo che controlla la società Cartour specializzata nel trasporto su traghetto di carichi rotabili tra la Sicilia e Salerno. I 17,5 milioni di euro investiti da Fii nel giugno 2011 hanno consentito a Cartour di accrescere il proprio fatturato dai 135 milioni di fine 2010, ai 180 previsti nel 2016, con un giro d’affari complessivo per C&T di circa 230 milioni. Gli azionisti del gruppo hanno riacquisito le quote del fondo e, per il futuro, stanno lavorando per preparare lo sbarco in Borsa. Intanto, come scrive Milano Finanza, C&T avrebbe emesso un prestito obbligazionario da 28 milioni, della durata di sei anni, sottoscritto da Muzinich e Tenax.

Condividi su: